This website uses necessary cookies to ensure that our website is ideally usable. We do not use cookies that process personal data without your prior consent. Read our Cookie Policy

Gli IP dei visitatori unici tracciati sono conformi al GDPR e al CCPA quando si scansiona un codice QR?

book reader icon
1 Minuto
facebook logo gray
linkedin logo gray
mail logo gray

Sì, il modo in cui tracciamo i visitatori unici è conforme al GDPR / CCPA. Ciò avviene anonimizzando l'indirizzo IP dell'utente che esegue la scansione del codice QR.

L'utente, in qualità di proprietario dell'account, può impostare i dettagli dell'anonimizzazione nelle impostazioni del proprio account.

Strategie di anonimizzazione

A seconda della strategia utilizzata per anonimizzare gli indirizzi IP, è possibile essere pienamente conformi al GDPR / CCPA. Tuttavia, il numero di visitatori unici potrebbe non essere accurato. Le seguenti strategie forniscono una panoramica della conformità e dell'accuratezza

IP con hashtag (sha256)

Quando si esegue l'hashing dell'indirizzo IP, si utilizza la funzione sha256-hash e si aggiunge un sale prima dell'hashing. Utilizzando questa strategia, si ottiene il numero più preciso di visitatori unici che scansionano i QR Code. Solo se gli utenti utilizzano la stessa rete Wi-Fi, non possiamo distinguerli come utenti unici separati perché condividono lo stesso indirizzo IP. Per essere pienamente conformi a GPDR / CCPA, consigliamo di non limitarsi all'hashing, ma di anonimizzare l'IP descritto nel passaggio successivo.

Anonimizzato & IP con hashtag

Prima che l'indirizzo IP venga anonimo, tronchiamo l'ultimo byte dell'indirizzo IP, ad esempio 192.168.178.123 -> 192.168.178.XXX. L'uso dell'anonimizzazione potrebbe ridurre il numero di visitatori unici nelle statistiche, perché se ci sono due visitatori unici che hanno un IP diverso solo nell'ultimo byte, ad esempio 192.168.178.123 e 192.168.178.125, saranno conteggiati come lo stesso visitatore unico

Questa strategia è impostata come comportamento predefinito e in questo modo è pienamente conforme al GDPR / CCPA.

Non memorizzare i visitatori unici

Scelta questa opzione, non memorizziamo alcuna informazione sui visitatori unici. Nelle vostre statistiche vedrete solo il numero di scansioni dei codici QR, ma non quante persone hanno scansionato i vostri codici QR. Quando non vengono registrati i visitatori unici, alcune funzioni, come i QR Code scansionabili una sola volta in base all'indirizzo IP, non funzionano

Come impostare il livello di anonimizzazione

1. Accedere al proprio account

Accedere al proprio account. Il livello di anonimizzazione può essere impostato solo negli account a pagamento. Negli account gratuiti l'IP è sempre anonimizzato & hashed.

.

Login

Login
Modulo di login

2. Accedere alle impostazioni del proprio account e scegliere una strategia di anonimizzazione dell'IP

Accedere alle impostazioni del proprio account e cercare la sezione Protezione dei dati. Nel menu a tendina Anonimizzazione IP è possibile impostare uno dei tre livelli di anonimizzazione. Fare clic su Salva per aggiornare le impostazioni di protezione dei dati.

Impostazioni account - Protezione dati - Anonimizzazione IP
Impostazioni dell'account - Protezione dei dati - Anonimizzazione IP
Last update 6 months ago